venerdì 7 Ottobre 2022

Usa, la cannabis trionfa nei referendum: altri 5 stati hanno scelto la legalizzazione

In 5 Stati degli Usa, in contemporanea alle elezioni del Presidente, si è svolto anche il Referendum per la legalizzazione della Cannabis, fortemente voluto dalla popolazione. Arizona, New Jersey e South Dakota hanno approvato la legalizzazione del possesso e del consumo di marijuana ai minori di 21 anni. In aggiunta, ne è stata regolamentata l’attività commerciale ed istituita una tassa sulla vendita della pianta. Anche nello Stato del Montana si sta votando per la stessa proposta e sembrerebbe in vantaggio l’approvazione della legge, con un notevole scarto. In Mississippi il si degli elettori ha approvato il consumo della pianta a scopo medico, che ne limita l’utilizzo ai malati terminali. Infine l’Oregon, a differenza dei precedenti Stati, ha approvato la depenalizzazione di tutte le droghe.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI