martedì 13 Aprile 2021

Flash

Ambiente

Trivelle, il governo “ambientalista” di Draghi approva 7 progetti di estrazione

Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, ha recentemente firmato 7 decreti Via (Valutazione impatto ambientale) che hanno ad oggetto altrettanti rinnovi di concessioni...

Tecnologia e controllo

YouTube elimina il canale di informazione ByoBlu: chi garantisce la democrazia nella rete?

Il canale ByoBlu è stato cancellato dalla piattaforma YouTube, in un attimo e senza avviso sono scomparsi circa duemila contenuti caricati in 14 anni...

Anti fakenews

Cortina 2026: oltre la retorica delle olimpiadi “sostenibili” e a “impatto zero”

È dai gesti di esultanza di Beppe Sala, nel giugno 2019, che politica e media circondano le Olimpiadi Milano-Cortina 2026 di un certo alone “green”....

La sfida ha inizio: costruiamo insieme un giornale senza padroni

La sfida è iniziata. In queste settimane abbiamo lavorato nell'ombra e a testa bassa per gettare le basi di ciò che vogliamo diventare: un giornale realmente libero di raccontare le cose come stanno e di andare contro le verità di comodo. Di offrire ai lettori le notizie più importanti, di farlo senza filtri, ma con un’attenzione rigorosa a rimanere ancorati ai fatti ed evitare qualsiasi fake news. Siamo nati indipendenti, senza alcun legame con aziende, multinazionali e partiti. E vogliamo rimanere per sempre così perché questa, secondo noi, è l’unica possibilità per fare una vera informazione: libera, imparziale, al servizio...

Focus

Abbonati / Sostieni

Ultimi

L’acqua radioattiva di Fukushima sversata nell’oceano non è un pericolo, ecco perché

La società che gestisce la centrale nucleare di Fukushima, la Tokyo electric power, ha deciso di sversare nell'oceano l'acqua contaminata da radiazioni. Nonostante gli allarmismi, questo non rappresenta alcun pericolo. Vediamo perché. Le cisterne di stoccaggio della centrale giapponese contengono oltre 1 milione di tonnellate di acqua. Di queste,...

Cortina 2026: oltre la retorica delle olimpiadi “sostenibili” e a “impatto zero”

È dai gesti di esultanza di Beppe Sala, nel giugno 2019, che politica e media circondano le Olimpiadi Milano-Cortina 2026 di un certo alone “green”. Titoli e dichiarazioni si susseguono, parlando di "olimpiadi a impatto zero". Il governatore Zaia, solo per citare un politico, l’ha usata il mese scorso, affermando...

+ visti

Trending