venerdì 27 Maggio 2022

Afghanistan, strage in una scuola a Kabul: 18 studenti morti

Ieri a Kabul, alle porte di un centro universitario, è avvenuto un attacco che ha provocato almeno 18 morti e 57 feriti, la maggior parte dei quali studenti. L’attentatore suicida ha cercato di entrare nella scuola del quartiere sciita, ma dopo essere stato bloccato, si è fatto esplodere all’ingresso. I talebani hanno da subito negato ogni coinvolgimento, mentre a rivendicare l’attacco è stato l’Isis (Stato Islamico) con una serie di post sui social.

La nuova ondata di violenza, allontana la pace in Afghanistan, aperta dalla firma di un accordo fra talebani e Stati Uniti dei mesi scorsi.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI