giovedì 2 Febbraio 2023

Come le Big Pharma influenzano la ricerca, i media e le istituzioni

Studi clinici "falsificati", governi e organizzazioni internazionali "in conflitto di interessi" e media che mettono in campo una vera e propria "censura scientifica": sono queste alcune delle conseguenze dell'operato delle grandi società farmaceutiche, che dall'inizio della pandemia da Covid-19 hanno attuato tutta una serie di "metodi di manipolazione delle informazioni". A sottolinearlo è un articolo scientifico pubblicato recentemente sulla rivista Surgical Neurology International, con cui sono state esaminate le tecniche tramite le quali l'industria farmaceutica riesce ad esercitare la pro...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci e prosegui con la lettura dell'articolo.

Se sei già abbonato effettua l'accesso compilando i campi qui sotto o utilizza il pulsante "accedi" posizionato in alto a destra, nella parte superiore del sito. 

ABBONATI / SOSTIENI

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Articoli correlati

5 Commenti

  1. Seppure ormai, quasi completamente demoralizzato e fiaccato nella speranza, per come la “Massa Vaccina” (miei parenti compresi) e i Media appaiano stoici e “stolti”, come dice il nostro amico Cristian Z., nel loro continuo e masochistico cieco parteggiare per la via della propria ed altrui distruzione (qui mi riferisco anche a cose come 5G./ Chemioterapie/ OMG/ Robotica ecc..), vorrei anche io citare alcuni autori di bellissimi libri che ho letto: Marco Pizzuti, Tiziana Alterio, Gianni Lannes, del Dott. Scoglio e di Massimo Citro.
    Penso che, queste informazioni siano ormai cose che ci passiamo e ripassiamo, direi allora quasi inutilmente, solo fra noi, facenti parte della esigua “contro élite” della Coscienza umana e Planetaria rimasta; spero di sbagliarmi.
    Ringrazio il Sig. Raffaele De Luca per il bellissimo articolo, ricco di spunti, e mi unisco idealmente agli autori dei commenti precedenti il mio.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Articoli nella stessa categoria

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI