sabato 3 Dicembre 2022

Vendite gonfiate: l’ex direttore del Sole 24 Ore in carcere

Roberto Napoletano, ex direttore de Il Sole 24 Ore, è stato condannato a due anni e sei mesi di carcere per i reati di aggiotaggio e false comunicazioni sociali relativamente al numero di copie del quotidiano vendute a partire da marzo 2011 e per tutto il periodo in cui è stato ai vertici del gruppo editoriale. Napoletano avrebbe infatti gonfiato i numeri sul quantitativo di copie vendute in edicola, per poter di conseguenza innalzare anche il prezzo delle inserzioni pubblicitarie. Il Sole 24 Ore, di proprietà di Confindustria -la principale associazione degli imprenditori-, è il principale quotidiano economico italiano.

Ultime notizie

Indonesia, il governo riconosce la sovranità indigena sulle foreste ancestrali

In Indonesia per la prima volta il Governo ha ufficialmente riconosciuto alle popolazioni native i diritti forestali consuetudinari, rendendo...

Mercato del carbonio, come le aziende riescono a inquinare gratis

Negli ultimi nove anni, le grandi aziende dell'UE in prima linea nel rilascio di gas serra e di sostanze...

San Francisco autorizza i robot di polizia a uccidere i sospetti

"Proteggere e servire", questo è il motto della polizia di Los Angeles che negli anni si è esteso alle...

Anche il Ghana si sgancia dal dominio del dollaro: pagherà le importazioni in oro

Il Ghana è in trattative con la Emirates National Oil Co. (ENOC) – la compagnia petrolifera di Dubai –...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI