fbpx
lunedì 18 Ottobre 2021

I siti di fact-checking stanno diventando un pericolo per il giornalismo indipendente

Dalla sua fondazione nel 2018, l’estensione browser NewsGuard vaglia ininterrottamente articoli online per determinare se le loro fonti sono o meno attendibili. Da qualche tempo la sua installazione è divenuta automatica su Microsoft Edge nonché sui portali di moltissime biblioteche e scuole negli Stati Uniti. NewsGuard sta riuscendo ad imporre le sue etichette in maniera sempre più capillare. In una traiettoria che non si limita più a fornire - come vedremo in modi piuttosto arbitrari e di dubbia neutralità - bollini verdi o rossi a quella e a quell'altra testata, ma punta a colpire i siti sc...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci e prosegui con la lettura dell'articolo

ABBONATI / SOSTIENI

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati