domenica 18 Aprile 2021

Associazione Rousseau a M5S: saldare i debiti o le strade si dividono

Dopo mesi di tensioni arriva l’ultimatum di Davide Casaleggio al Movimento 5 Stelle: entro il 22 aprile 2021 tutti i rappresentanti del M5S devono saldare i debiti (ovvero la parte di stipendio alla quale dovrebbero rinunciare) o le strade tra il movimento e l’associazione che ne ha coadiuvato la nascita si separeranno. Ad affermarlo un comunicato sul “Blog delle Stelle” che annuncia di voler «eliminare ambiguità e mancate scelte. Per noi il 22 aprile sarà, comunque vada, un nuovo inizio, trasparente, e leale, insieme a chi dimostrerà di essere tale».

Ultime notizie

Chi controlla l’informazione in Italia

Le vendite dei quotidiani in Italia si sono dimezzate in soli sette anni, dalle 3.092.865 copie complessive del 2013...

L’acqua si forma sulle particelle di polvere spaziale, lo conferma uno studio

L’acqua è un elemento fondamentale per la vita sulla Terra, eppure la sua origine e i processi che l’hanno...

I lavoratori dello spettacolo tornano in piazza: dopo Milano oggi è la volta di Roma

Nella giornata di oggi, a Roma, si terrà la manifestazione dei lavoratori dello spettacolo, i quali protesteranno contro le chiusure...

Usa, le grandi aziende ora vogliono scegliere la legge elettorale

Le più grandi aziende americane, fra cui Facebook, Google, Amazon e Microsoft, con centinaia fra CEO e leaders del...