martedì 13 Aprile 2021

Dopo il Covid faremo i conti con una pandemia di diritti violati e disuguaglianze

Anche se non sempre lo abbiamo percepito e stando alle notizie divulgate dei media sembra difficile da credere, il mondo è costantemente migliorato negli ultimi due secoli. In modo assolutamente rapido ed evidente in gran parte degli indicatori. Solo alcuni dati: la percentuale di abitanti del pianeta che soffre la mancanza di cibo sufficiente è crollata dal 96% del 1820 al 10% del 2015, la mortalità infantile è passata da un bambino su 3 al 4,6%, l'analfabetismo è stato quasi sconfitto e il mondo è diventato un posto enormemente meno violento e pericoloso, dove sempre più persone hanno avuto ...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Accedi alla campagna di c
rowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

ABBONATI / SOSTIENI

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati
  • MONTHLY REPORT: speciale mensile in formato PDF con inchieste ed esclusive