fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Covid-19, nuove proteste: 190 arresti in UK, in Grecia la polizia usa granate stordenti

In Grecia e in Inghilterra sono avvenuti scontri tra i manifestanti che stavano contestando il lockdown e le misure anti-covid e gli agenti della polizia.

A Salonicco hanno partecipato alla manifestazione 200 persone, scontrandosi con gli agenti della polizia, che ha utilizzato granate stordenti per disperdere la folla. Il lockdown, entrato in vigore in Grecia oggi, avrà effetto fino al 30 novembre: uscire di casa sarà possibile solo previa segnalazione alle autorità, è attivo l’obbligo costante della mascherina con sanzioni raddoppiate per i trasgressori ed il coprifuoco dalle 24 alle 5 del mattino.

In Inghilterra 190 persone sono state arrestate per aver violato le regole anti-coronavirus, prendendo parte ad una manifestazione nel centro di Londra, la prima notte del Lockdown bis. I dimostranti si sono riuniti nell’ambito della Million Mask March, una manifestazione anti-autoritaria annuale, che quest’anno ha attirato un numero significativo di persone arrabbiate per le ultime restrizioni Covid.

L'inserimento dei commenti è riservato agli abbonati.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati