fbpx
venerdì 24 Settembre 2021

Covid-19, in sperimentazione il passaporto sanitario digitale per poter viaggiare

Dalla prossima settimana, due importanti compagnie aeree, United e Cathay Pacific, sono pronte a sperimentare un nuovo software per smartphone che funge da passaporto sanitario digitale per i viaggiatori.CommonPass”, offre la possibilità, a chi vola, di portare con sé la prova digitale di un recente test COVID-19 negativo. L’applicazione consente ai passeggeri di attraversare le frontiere e imbarcarsi sui voli, lasciando un codice QR scansionabile sul proprio cellulare. L’idea, nata per sperimentare un’alternativa alla quarantena ed alle restrizioni ai viaggi, in vigore in molti Paesi, è stata lanciata dalla World Economic Forum, fondazione svizzera guidata da Schwab e finanziata da varie multinazionali, in collaborazione con The Commons Project, un trust pubblico elvetico no profit che costruisce servizi e piattaforme digitali globali. Inoltre, se l’esperimento dovesse andare a buon fine, sarà caratterizzato dall’interoperabilità tra i vari Paesi, poiché si basa su standard internazionali collaudati e tecnologie aperte.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiano né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati