lunedì 3 Ottobre 2022

Afghanistan: ancora guerra tra governo e talebani, 35.000 civili in fuga

Secondo le Nazioni Unite sarebbero 35.000 civili sfollati nel sud dell’Afghanistan, a seguito delle continue violenze tra talebani e forze governative.

Gli scontri tra i talebani, gruppo fondamentalista islamico che non riconosce l’autorità del governo e le forze governative, vanno ormai avanti da vent’anni causando migliaia di vittime di cui la maggior parte civili. Sabato a Doha, in Qatar, è cominciata la conferenza tra la rappresentanza dei talebani e il governo afghano per uno storico trattato di pace.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI