venerdì 27 Gennaio 2023

Milano, 8 attivisti di Extintion Rebellion rinviati a giudizio

Nella giornata di oggi si svolgerà a Milano la prima udienza del processo penale a carico di 8 attivisti dell’organizzazione per la lotta al cambiamento climatico Extintion Rebellion Italia. Ad essere contestate sono alcune iniziative di disobbedienza civile nonviolenta messe in atto nel 2021 a Milano, durante la fase preparatoria della COP26 di Glasgow. Le condanne possono variare da sanzioni amministrative dai 413 ai 1000 euro per l’imbrattamento a pene detentive fino a un anno. Gli attivisti lo definiscono un «chiaro segnale intimidatorio» nei confronti dei giovani che «si impegnano per contrastare il collasso eco-climatico».

Ultime notizie

Alternanza scuola-lavoro, la riforma beffa: i ragazzi potranno morire assicurati

Il 16 settembre 2022 il diciottenne Giuliano De Seta moriva schiacciato da una lastra di acciaio di oltre una...

L’Italia è tornata una terra di emigranti

Era il 30 giugno 1966 quando Telemondo, una delle prime televisioni libere del nostro Paese, raccolse le testimonianze di...

Vaccini Covid e richiami: ora l’attacco a Pfizer e Moderna arriva dal Wall Street Journal

“La campagna ingannevole dei booster Covid bivalenti” così il WSJ ha intitolato l’editoriale pubblicato il 22 gennaio, nel quale...

Come la repressione iraniana utilizza IA e riconoscimento facciale

Poco importa che l’Amministrazione di turno sia al potere in un Paese democratico o meno: il riconoscimento biometrico e...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI