sabato 25 Giugno 2022

Covid: nel silenzio dei media i tribunali smontano le politiche italiane

Le restrizioni anti Covid che hanno caratterizzato il periodo pandemico in Italia sono state trattate dai media mainstream come disposizioni non solo indispensabili ma soprattutto legittime ed insindacabili. Tralasciando i classici lockdown e lasciapassare sanitari con cui tutti hanno dovuto fare i conti, la misura senza dubbio più "invasiva" è stata l'obbligo vaccinale, che ha interessato alcune categorie di persone. Innanzitutto i sanitari, a cui per primi è stato imposta la vaccinazione anti Covid onde non incorrere nella sospensione dal lavoro e dalla retribuzione, ma poi anche tutta una s...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci e prosegui con la lettura dell'articolo.

Se sei già abbonato effettua l'accesso compilando i campi qui sotto o utilizza il pulsante "accedi" posizionato in alto a destra, nella parte superiore del sito. 

ABBONATI / SOSTIENI

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

12 Commenti

  1. Arrivano i primi spiragli di luce per illuminare le ombre create ad arte dai farabutti e dai loro complici o semplicemente vigliacchi.
    Non molleranno facilmente la mammella che li nutre accrescendo il loro potere economico e quindi di influenza sulle scelte politiche.
    Il palese e vergognoso conflitto di interessi dell’OMS e tutti gli organismi di controllo sanitario sono una amara realtà ben radicata..
    Una delle mammelle nutre poi i media mainstream …a dire: con i nostri soldi si pagano coloro che omettono o minimizzano la VERITA per enfatizzare aspetti menzogneri.
    A chi indica la verità viene tagliato il dito.
    Giordano Bruno insegna ed è sempre attuale.

  2. Aspettavamo con impazienza una reazione dei giudici. Purtroppo non sempre i giudici sono stati onesti e illuminati come quelli descritti nell’articolo ma ad ogni modo la reazione di alcuni c’è stata ed è stata sufficientemente forte. Spero vivamente che sempre più giudici abbiano l’onestà intellettuale e la forza di difendere i principi fondamentali dell’uomo garantiti dalla nostra costituzione.
    Purtroppo la corte costituzionale non ha dato un buon esempio ma si sa, i giudici sono eletti dalla politica, ubbidiscono alla politica.

  3. Onore a tutte le persone coraggiose che hanno resistito a questa deriva totalitaria (affrontando privazioni, perdita del lavoro, etc.), hanno fatto appello alla giustizia e hanno infine vinto. Onore agli avvocati e a tutti coloro che li hanno sostenuti. Siete gli eroi di questo Medio Evo che stiamo vivendo: è grazie a voi se un giorno tutto questo castello di menzogne, ipocrisia e oppressione potrà finalmente crollare e i nostri figli e nipoti potranno vivere in mondo migliore, migliore anche del nostro, di quando eravamo noi bambini. E vi dico: avete fatto una azione sociale, ma soprattutto vi siete temprati come donne, uomini e anime. Voi state già guidando il movimento di resistenza globale che porterà ad un mondo più giusto, più naturale, più spirituale.

  4. Penso anch’io che l’oppressione non sia ancora finita…oramai quando le pecore si abituano è tutto in discesa…basta vedere in giro gente mascherata all’aperto sotto ⬇️ L sole oppure guidatori solitari in macchina con la mascherina…i danni cerebrali sono purtroppo stati tantissimi…

  5. Grazie, aspettavamo questo articolo, ma non è abbastanza per cantare vittoria o solo sperare in un po’ di giustizia.

    Le prime sentenze mettono in risalto l’enorme differenza tra la CHIAREZZA dei decreti-legge liberticidi (obbligo vaccinale, coprifuoco, greenpass, chiusure negozi…etc…) ed i FUMOSI TECNICISMI LEGALI che evidenziano l’assurdità di queste stesse leggi…
    In parole povere la legge risponde col fioretto (scherma) ad una serie di bombe atomiche (fisiche e psicologiche) che sono state esplose sulla popolazione !

    Il passo da compiere è chiamare a rispondere i responsabili di queste leggi insensate ed ora dimostratesi antiscientifiche, politicamente totalitarie ed economicamente disastrose. Chiarire bene la situazione… E chi ha subito gli enormi danni danni dovrà essere rimborsato. (non costretto a chiudere, vendere alle mafie o alle multinazionali)

    scusatemi per l’estrema semplificazione.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI