domenica 23 Gennaio 2022

La politica europea sui migranti: un fallimento totale

Nel 2021 le migrazioni irregolari dal Mediterraneo verso l’Europa sono tornate a crescere. Hanno superato quota 184mila, più della metà rispetto al 2020 e del 45% rispetto al 2019. Nel solo mese di novembre ne sono state registrate circa 22.450. L’85% dei migranti è arrivato dall’Africa. In particolare, Frontex segnala che "gli egiziani sono diventati la seconda nazionalità" di provenienza dei migranti registrata in Italia nel 2021. La prima è quella libica. Negli ultimi mesi, ma in realtà già da almeno sei anni, l'Unione europea ha investito i suoi soldi in maniera differente. Sembrano lontan...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci e prosegui con la lettura dell'articolo

ABBONATI / SOSTIENI

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Ultimi

Correlati