fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Le multinazionali petrolifere continuano a non avere nessun piano per tagliare le emissioni

Solo 5 tra le 39 maggiori compagnie oil&gas hanno posto dei piani in linea con l’obiettivo di mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C; solo 20 aziende, hanno reso pubblico come pensano di tagliare le proprie emissioni, che nel complesso pesano per il 4% dei gas serra globali. Le compagnie europee tendono ad avere performance migliori e hanno fissato dei target più ambiziosi. L’elenco dei delinquenti passivi include 4 delle prime 5 società energetiche classificate per valore di borsa: Chevron Corp., Exxon Mobil Corp., PetroChina Co. e Saudi Aramco.

Solo Eni SpA, Total SA, Reliance Industries Ltd., Galp Energia SGPS SA e Woodside Petroleum Ltd hanno obiettivi in ​​linea con lo scenario di sviluppo sostenibile (SDS) dell’Agenzia internazionale per l’energia per il 2030.

L'inserimento dei commenti è riservato agli abbonati.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati