mercoledì 29 Maggio 2024

I disastri di Boeing sono il regno della deregolamentazione

Il 5 gennaio 2024, il volo 1282 della compagnia Alaska Airlines in partenza da Portland è incappato in un serio inconveniente: un pannello di sicurezza si è staccato dall'aeromobile a circa sei minuti dopo il decollo, costringendo il pilota a effettuare un atterraggio di emergenza. Poiché l'evento è avvenuto a bassa quota, si è fortunatamente evitata una situazione catastrofica. L’intensità della decompressione è stata contenuta e non ha causato danni significativi. Un adolescente si è visto risucchiare via la maglietta e sua madre ha vissuto attimi di profondo stress, tuttavia i passeggeri so...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci 
(al costo di un caffè la settimana) e prosegui con la lettura dell'articolo.

Se sei già abbonato effettua l'accesso qui sotto o utilizza il pulsante "accedi" in alto a destra.

ABBONATI / SOSTIENI

L'Indipendente non ha alcuna pubblicità né riceve alcun contributo pubblico. E nemmeno alcun contatto con partiti politici. Esiste solo grazie ai suoi abbonati. Solo così possiamo garantire ai nostri lettori un'informazione veramente libera, imparziale ma soprattutto senza padroni.
Grazie se vorrai aiutarci in questo progetto ambizioso.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Ti è piaciuto questo articolo? Pensi sia importante che notizie e informazioni come queste vengano pubblicate e lette da sempre più persone? Sostieni il nostro lavoro con una donazione. Grazie.

Articoli correlati

4 Commenti

  1. Semplicemente effetto di pochi anni in cui gli USA sotto l’assassinio seriale Obama si credevano i primi del Mondo, sicuramente nelle porcherie avendo ucciso di più con Cocaina Cola, Mal boro e Mad Donald che con le bombe, questo è bastato a prendere la via del degrado e dell’immobilismo, immaginatevi con l’aggiunta dei criminali EU I vari Von cazzo etc. Se cominciano sentirsi imperatori del Mondo quanto puzzeranno.
    Ciliegia sulla torta l’apporto di Mc Douglas che prova come le aziende sostenute dallo Stato diventano sempre più marce, quando un aereo non sta in linea da solo perché squilibrato, anche i cretini capiscono che non gli si deve nemmeno permettere di decollare.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Articoli nella stessa categoria

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI