fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Berlino: addio all’ultimo squat, il Liebig34, è stato sgomberato tra le proteste

Questo venerdì è stata sgomberata la Liebig34 a Friedrichshain: una casa-progetto anarco-femminista occupata, simbolo della scena della sinistra radicale della capitale tedesca. Lo sgombero è stato relativamente pacifico anche se accompagnato da una manifestazione e da alcune case si sentivano arrivare cori e rumori di pentole. I poliziotti hanno occupato i tetti circostanti e le scale degli edifici vicini allo stabile da sgomberare. I residenti hanno riferito che la polizia è stata in alcune soffitte fin dal mattino.

Il proprietario della casa aveva tentato diverse volte di far eseguire lo sfratto, prima di questa mattina. Giovedì a mezzogiorno, una decina di giovani donne con i bagagli hanno lasciato Liebig 34.

L'inserimento dei commenti è riservato agli abbonati.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati