domenica 21 Aprile 2024

Trending:#Germania

Centuria: il gruppo neonazista ucraino che si sta espandendo in Germania

L'organizzazione neonazista ucraina Centuria, legata al celebre battaglione Azov, ha una filiale a Magdeburgo, in Germania. Negli ultimi sei mesi, l'associazione ha raccolto donazioni...

La Germania è sotto accusa all’Aia per favoreggiamento del genocidio a Gaza

La Germania starebbe «facilitando un genocidio a Gaza e violando la Convenzione sul genocidio del 1948 fornendo ad Israele aiuti militari e finanziari»: è...

La Germania ha annunciato la ristrutturazione del proprio esercito

La Germania ha annunciato ieri, giovedì 4 aprile, una ristrutturazione delle sue forze armate, in tedesco “Bundesweher”, affinché siano pronte in caso di guerra....

Germania, documenti rivelano cosa pensavano realmente le autorità di restrizioni e vaccini

Così come già accaduto in Italia e in Gran Bretagna, anche in Germania emergono documenti che svelano il contrasto tra quello che le autorità...

La Germania è attraversata da un’ondata straordinaria di scioperi

La profonda crisi economica che ha colpito la Germania si sta ripercuotendo, ormai da mesi, sui lavoratori tedeschi che lamentano l’alto costo della vita...

Assange, il governo tedesco rompe il silenzio europeo: “No all’estradizione”

Per la prima volta, il leader di un Paese europeo si è pubblicamente schierato contro l'estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti d'America. Si...

La Germania ha approvato la legalizzazione della cannabis: è la prima grande nazione europea

La Germania ha approvato il provvedimento sulla legalizzazione parziale della cannabis ad uso ricreativo. Al Bundestag tedesco è infatti arrivato il semaforo verde al...

La produzione industriale della Germania è crollata: governo Scholz nel caos

Ormai anche i rappresentanti del governo tedesco non possono più nascondere la grave crisi economica in cui versa la prima economia europea, quella che...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI