martedì 21 Maggio 2024

Trending:#Germania

La travolgente ascesa della ‘ndrangheta in Germania

In Germania sono attivi oltre mille mafiosi italiani. E metà di loro appartengono alla 'ndrangheta. L'inquietante dato è stato reso noto dal governo tedesco,...

Germania, agricoltori in rivolta: occupate le autostrade, blocchi e cortei nelle città

È caos in Germania, dove è esplosa la protesta dei coltivatori contro il governo Scholz. Questa mattina, gli agricoltori hanno infatti bloccato decine di...

Come 20 anni di neoliberismo hanno devastato la Germania più di due guerre mondiali

In soli 12 anni, dal 2010 al 2022, la percentuale di ricchezza della Germania rispetto a quella globale è precipitata dal 5,7% a un...

Germania in crisi profonda: l’economia della “locomotiva d’Europa” non corre più

Nel silenzio generale della maggior parte dei media europei, la Germania si ritrova ad affrontare non solo una crisi economico-industriale tra le più gravi...

La salute dell’economia europea e di quella russa a confronto, dopo 19 mesi di sanzioni

A più di un anno e mezzo di distanza dall’imposizione delle prime sanzioni europee e statunitensi alla Russia in seguito all’attacco dell’Ucraina, il panorama...

Contro la crisi più reddito e stato sociale: la Germania fa l’opposto dell’Italia

Mentre centinaia di migliaia di italiani stanno ricevendo dall'INPS l'sms che annuncia la cessazione del Reddito di cittadinanza e i cittadini di molte città...

Il governo tedesco ha dato l’ok alla legalizzazione della cannabis

«La politica sulle droghe va cambiata», così il ministro della Salute Karl Lauterbach ha aperto la conferenza stampa che si è tenuta ieri a...

In Germania si sta preparando la più grande esercitazione NATO dal 1949

La Germania si prepara ad ospitare la più grande esercitazione militare mai effettuata dal 1949, anno della fondazione della Nato. La manovra, chiamata "Air...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI