mercoledì 16 Giugno 2021

Stop ai baby influencer: Francia primo paese al mondo ad approvare una legge

Martedì 6 ottobre, il Parlamento ha adottato, con voto finale unanime dell’Assemblea nazionale, un disegno di legge per regolamentare i video con “baby influencer” su Internet. In particolare regolerà le ore e il reddito dei minori di 16 anni, le cui immagini, spesso, raggiungono milioni di views. Secondo l’autore del progetto di legge, la Francia sarà pioniera di quest’argomento.

Adrien Taquet, Segretario di Stato per l’Infanzia e le Famiglie, ha ricordato che dal 2017 il governo ha più volte cercato di regolamentare meglio lo spazio digitale in modo che tutti possano essere protetti meglio.

L'inserimento dei commenti è riservato agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati