sabato 2 Luglio 2022

Attentato in Siria: 14 morti e 40 feriti

Oggi 14 persone hanno perso la vita e 40 sono state ferite in un attentato: un’autobomba è esplosa nel centro di Al-Bab (città controllata dai Turchi) a nord della Siria. Le profonde ferite riportate da molti dei presenti, fanno pensare che il bilancio delle vittime possa aggravarsi. Lo afferma l’Osservatorio siriano per i diritti umani (SOHR), secondo cui l’ordigno è esploso nei pressi della moschea Othman, non lontano dal terminale dei bus. Per il momento nessuno ha rivendicato l’accaduto.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI