mercoledì 29 Giugno 2022

Enormi incendi devastano California e Amazzonia

Durante la giornata di martedì 8 settembre 2020 le temperature ad Ovest degli USA hanno raggiunto i 49 gradi e la cittadina di Malden (Massachusetts) è stata incenerita. Favoriti dalle raffiche, gli incendi, hanno colpito tutta la California.
Situazione tragica anche nella foresta pluviale brasiliana: in tutta la regione amazzonica si contano ad oggi 29.307 incendi, il secondo numero più alto dell’ultimo decennio e solo leggermente inferiore alla cifra di 30.900 dell’anno scorso.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI