sabato 2 Marzo 2024

Svezia: “la Turchia chiede troppo per il nostro ingresso nella NATO”

La Svezia non è disposta a soddisfare tutte le condizioni richieste dalla Turchia per l’ingresso nella NATO: a dichiararlo, domenica 8 gennaio, è il premier svedese Ulf Kristersson, il quale si è detto tuttavia fiducioso che Ankara approverà comunque la richiesta di adesione. «Di tanto in tanto, la Turchia cita persone che vuole vedere estradate dalla Svezia. Ho risposto che tali questioni sono gestite all’interno della legge svedese» ha dichiarato il premier: il riferimento è alla richiesta di Erdogan di estradare quelli che la Turchia ritiene sospetti terroristi affiliati al partito curdo del PKK, che la Svezia si è fino ad ora rifiutata di soddisfare (come la Finlandia).

Ultime notizie

Il governo italiano annuncia: “Chico Forti tornerà presto in Italia”

Dopo anni di speranze, promesse e interminabili attese, è finalmente ufficiale: il velista italiano Chico Forti, condannato all’ergastolo per...

Leonardo realizza profitti record nel 2023, anche grazie alla guerra a Gaza

Leonardo, società pubblica italiana attiva nei settori della difesa, dell'aerospazio e della sicurezza, ha chiuso il 2023 con risultati...

La lotta degli agricoltori locali per ripristinare il Nilo coltivando foreste alimentari

In Kenya, nel bacino del Nilo, gli agricoltori del villaggio di Sitati stanno sviluppando progetti agroforestali in sostituzione delle...

L’Ucraina è alle corde: Occidente al bivio tra pace e guerra diretta con la Russia

Con la sostanziale disfatta delle truppe ucraine sul campo di battaglia, l’Occidente si trova di fronte ad una scelta...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI