giovedì 1 Dicembre 2022

Iran, rilasciati più di 620 manifestanti arrestati a Teheran

L’agenzia Irna comunica che più di 620 manifestanti sono stati rilasciati a Teheran dopo essere stati fermati dalla polizia per aver partecipato negli scorsi giorni alle proteste per la morte di Mahsa Amini, la ragazza di 22 anni uccisa perché non portava il velo in modo corretto. Secondo il vice capo della magistratura iraniana Kazem Gharibabadi, che ha visitato la prigione centrale ad Hasanabad a sud di Teheran, i prigionieri che non hanno partecipato a sabotaggi o attacchi nei confronti delle forze dell’ordine possono essere liberati, nonostante abbiano commesso degli atti illegali, perché la pietà islamica lo permette.

 

 

Ultime notizie

Il Qatar è già campione del mondo dello sfruttamento

Il mondiale è appena iniziato ma i suoi preparativi vanno avanti incessantemente dal 2020, quando il Qatar si è...

Lockdown: ora Trudeau e Bassetti difendono le proteste in Cina (sconfessandosi da soli)

«Tutti in Cina dovrebbero essere autorizzati a protestare. Continueremo ad assicurarci che la Cina sappia che sosterremo i diritti...

L’altro Mondiale: cronache, aneddoti e assurdità da Qatar ’22

Benvenute e benvenuti alla seconda puntata de l'altro mondiale, scusate il ritardo, ma le cose serie hanno preso il...

Il governo stanzia altri 400 milioni per le Olimpiadi 2026, quelle a “costo zero”

I XXV Giochi olimpici e paralimpici invernali si terranno dal 6 al 22 febbraio 2026 a Milano e Cortina...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI