domenica 29 Gennaio 2023

Google: Antitrust avvia istruttoria per abuso di posizione dominante

“L’Autorità Garante della Concorrenza ha avviato un’istruttoria nei confronti di Google ipotizzando un abuso di posizione dominante in violazione dell’articolo 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea”. A renderlo noto è la stessa Autorità tramite un comunicato, nel quale si legge che “nello specifico Google avrebbe ostacolato l’interoperabilità nella condivisione dei dati presenti nella propria piattaforma con altre piattaforme, in particolare con l’APP Weople, gestita da Hoda, un operatore attivo in Italia che ha sviluppato una banca di investimento dati”. “Il gruppo Alphabet/Google detiene una posizione dominante in diversi mercati che consentono di acquisire grandi quantità di dati attraverso i servizi erogati (Gmail, Google Maps, Android)”, aggiunge inoltre l’Autorità, precisando che “nel 2021 ha realizzato un fatturato di 257,6 miliardi di dollari”.

 

Ultime notizie

L’imbarazzante tentativo mediatico di riscrivere la liberazione di Auschwitz

Il tentativo di riscrivere la storia è uno dei principali “ingredienti” della propaganda, uno strumento imprescindibile soprattutto in tempo...

Quello che c’è da sapere realmente sulla data di scadenza dei cibi

Molti studi recenti hanno messo in correlazione lo spreco alimentare con la data di scadenza degli alimenti. Tendiamo infatti...

L’emergenza invisibile delle carceri italiane ha radici profonde

Un argomento sottovalutato e spesso trascurato nel dibattito pubblico, dai media e dalla politica è quello del sistema carcerario...

Annegati dopo l’intervento della polizia: Padova chiede la verità

Il 10 gennaio scorso Oussama Ben Rebha, tunisino di 23 anni, è morto annegato nelle acque del Brenta, a...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI