mercoledì 30 Novembre 2022

Covid, l’annuncio di Pfizer: stiamo preparando il vaccino aggiornato per l’autunno

La casa farmaceutica Pfizer ha annunciato sul proprio sito di star lavorando, insieme a BioNTech, a un vaccino aggiornato per l’autunno e di averlo sottoposto all’autorità dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA), che dovrà esprimersi a riguardo nelle prossime settimane. Pfizer ha intenzione di sottoporre il “vaccino adattato alle varianti” anche alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti. Per il momento non sono stati pubblicati dettagli e informazioni sulla composizione del prodotto che – come annunciato sul sito – “sarà discussa con gli organismi di regolamentazione globali per determinare un potenziale approccio di richiamo del vaccino per la stagione autunnale 2022”, rappresentando in caso di approvazione la quinta dose del prodotto targato Pfizer/BioNTech.

L’annuncio arriva in un momento poco favorevole alla casa farmaceutica, visti i dati relativi alla somministrazione della seconda dose di richiamo (booster) e il tentativo degli stati di rivedere i contratti firmati negli scorsi mesi. In Italia, secondo i dati relativi all’8 giugno scorso, la percentuale di copertura per la quarta dose di vaccino sulla platea vaccinabile di persone immunocompromesse era del 36,2%. La tendenza non riguarda solo Roma, ma diversi stati europei che ora starebbero cercando di rinegoziare al ribasso gli accordi sottoscritti con le aziende produttrici, tra cui Pfizer. A rivelarlo è stata l’agenzia di stampa Reuters, la quale ha sottolineato che l’obiettivo sarebbe quello di ridurre le forniture di vaccini e di conseguenza diminuire la relativa spesa.

[Di Salvatore Toscano]

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

2 Commenti

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI