sabato 25 Giugno 2022

Israele, vietato ingresso a deputato Ue: annullata intera missione in Palestina

Il viaggio di sei deputati del Parlamento europeo in Palestina è stato annullato quando Manu Pineda, capo della delegazione e noto sostenitore della Palestina, ha ricevuto una notifica dal ministero degli Affari esteri israeliano che poneva il divieto per lui di raggiungere il Paese. L’intera delegazione, che avrebbe dovuto incontrare i ministri palestinesi nei territori occupati, ha così deciso di annullare la missione. Tel Aviv non ha fornito alcuna spiegazione ufficiale. La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola, in visita in questi giorni in Israele, ha comunicato che chiederà spiegazioni “direttamente alle autorità interessate” e che “Il rispetto degli eurodeputati e del Parlamento europeo è essenziale per avere buone relazioni”.

Ultime notizie

Imprese, Cgia: si rischia un boom di fallimenti dal prossimo autunno

Il rischio che, dal prossimo autunno, torni ad aumentare in maniera preoccupante il numero di fallimenti delle imprese è...

Quanti follower servono di preciso per ottenere la cittadinanza?

La risposta è: 142 milioni e 600 mila. Tanti ne ha Khaby Lame, star del social TikTok, sulla quale...

La telepatia buona è quella del partito

Si annuncia uno strepitoso futuro, dove sarà possibile il contatto wireless tra macchina e cervello umano. Tu pensi una...

La verità sull’OMS raccontata dal suo ex capo ricercatore: intervista a Francesco Zambon

Francesco Zambon era a capo dei ricercatori dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che scrissero un rapporto sulla gestione della prima...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI