mercoledì 30 Novembre 2022

Israele, vietato ingresso a deputato Ue: annullata intera missione in Palestina

Il viaggio di sei deputati del Parlamento europeo in Palestina è stato annullato quando Manu Pineda, capo della delegazione e noto sostenitore della Palestina, ha ricevuto una notifica dal ministero degli Affari esteri israeliano che poneva il divieto per lui di raggiungere il Paese. L’intera delegazione, che avrebbe dovuto incontrare i ministri palestinesi nei territori occupati, ha così deciso di annullare la missione. Tel Aviv non ha fornito alcuna spiegazione ufficiale. La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola, in visita in questi giorni in Israele, ha comunicato che chiederà spiegazioni “direttamente alle autorità interessate” e che “Il rispetto degli eurodeputati e del Parlamento europeo è essenziale per avere buone relazioni”.

Ultime notizie

Il Qatar è già campione del mondo dello sfruttamento

Il mondiale è appena iniziato ma i suoi preparativi vanno avanti incessantemente dal 2020, quando il Qatar si è...

Lockdown: ora Trudeau e Bassetti difendono le proteste in Cina (sconfessandosi da soli)

«Tutti in Cina dovrebbero essere autorizzati a protestare. Continueremo ad assicurarci che la Cina sappia che sosterremo i diritti...

L’altro Mondiale: cronache, aneddoti e assurdità da Qatar ’22

Benvenute e benvenuti alla seconda puntata de l'altro mondiale, scusate il ritardo, ma le cose serie hanno preso il...

Il governo stanzia altri 400 milioni per le Olimpiadi 2026, quelle a “costo zero”

I XXV Giochi olimpici e paralimpici invernali si terranno dal 6 al 22 febbraio 2026 a Milano e Cortina...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI