giovedì 19 Maggio 2022

Colloqui in Turchia, l’Ucraina disposta alla neutralità

Al palazzo Dolmabahce di Istanbul è appena terminata la prima parte dei colloqui tra Russia e Ucraina. Quest’ultima si è detta disposta a discutere della futura condizione di neutralità senza rinunciare però all’integrità territoriale. Il ministero della Difesa russo, tramite i suoi delegati in Turchia, ha dichiarato invece che “ridurrà l’attività militare su Kiev e Chernikiv per favorire il dialogo”. I colloqui proseguiranno nella giornata di domani con l’obiettivo di trovare un accordo fra le parti e aprire a un incontro fra Putin e Zelensky.

Ultime notizie

Il ritorno dei lupi in Italia: sono 3.300 mai così tanti dagli anni Settanta

Dopo due anni si è concluso il primo monitoraggio nazionale sulla presenza del lupo in Italia. Le stime elaborate...

Eni ha aperto un conto per pagare il gas in rubli, ma giura di non usarlo

Con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito, Eni ha annunciato l’apertura di due conti correnti, uno in euro...

La Sardegna si mobilita contro le esercitazioni della NATO

Fino al 27 maggio numerose tra le spiagge naturalisticamente più pregevoli delle coste sarde saranno ostaggio delle esercitazioni militari...

In Iran l’aumento dei prezzi del cibo ha scatenato rivolte contro il governo

In tutto l'Iran si sono diffuse violente proteste per l'aumento dei prezzi degli alimenti la settimana scorsa, dopo che...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI