fbpx
venerdì 22 Ottobre 2021

Usa: esperti Fda dicono no a terza dose Pfizer sotto i 65 anni

Il panel di esperti indipendenti della Fda (Food and Drug Administration), l’organo statunitense che regola i prodotti farmaceutici, ha respinto la proposta di offrire una terza dose del vaccino anti Covid Pfizer a tutti i cittadini di età superiore ai 16 anni. Via libera, invece, al richiamo per le persone dai 65 anni in su e per i più vulnerabili, a partire dal sesto mese dopo la seconda dose. Adesso dunque la decisione finale, la prossima settimana, dovrà prenderla la Fda, che generalmente però segue le raccomandazioni dei propri esperti indipendenti.

Ultime notizie

Roma, la polizia carica studenti del liceo: manganellate sui minorenni

Un gruppo di giovanissimi studenti caricato e preso a manganellate dalla polizia in assetto antisommossa, un diciassettenne ferito, una...

Il Messico è il primo Paese del Nord America a vietare i test cosmetici sugli animali

Il Senato del Messico ha approvato il disegno di legge federale per porre fine alla sperimentazione cosmetica sugli animali...

Total ha nascosto gli effetti devastanti del petrolio su ambiente e clima per 50 anni

Uno studio recentemente pubblicato ha mostrato come il colosso francese Total fosse a conoscenza dell'impatto catastrofico delle proprie attività sull'ambiente...

Metaverse: il futuro di internet progettato dalle Big Tech

Magari non ne avete ancora mai sentito parlare, tuttavia il metaverse sarà probabilmente un argomento al centro di molte discussioni...