mercoledì 28 Settembre 2022

Kamikaze in un ristorante a Mogadiscio: almeno 8 morti e diversi feriti

Almeno 8 persone sono state uccise e diverse altre ferite nell’attentato suicida di Mogadiscio. L’attentatore si è fatto esplodere in un popolare ristorante della capitale somala, frequentato anche da funzionari governativi e membri degli apparati di sicurezza. Il governo somalo ha condannato l’attacco che è stato rivendicato da Al-Shabaab, gruppo terroristico. Poche ore prima dell’attacco, il segretario della Difesa americano Christopher Miller ha fatto una breve visita nella capitale per festeggiare il Ringraziamento con il personale militare Usa.

Il gruppo Al-Shabaab è un gruppo terroristico di matrice islamista nato intorno al 2006 e noto per usare kamikaze in Somalia. Sebbene la cellula somala di Al Qaida sia stata indebolita, continua a controllare ampie fasce della parte centrale e meridionale-rurale del Paese.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI