domenica 13 Giugno 2021

Rapporto ONU: le calamità naturali sono raddoppiate in 20 anni

Negli ultimi 20 anni, a causa del cambiamento climatico, sono state registrate 7.348 calamità e sono morte 1,2 milioni di persone per catastrofi ambientali. Il report è stato rivelato dalle Nazioni Unite per la riduzione del rischio di catastrofi (Unsdir). Il costo dei danni ha sfiorato i 3mila mld di dollari, ma questo dato è ancora da confermare, perché paesi asiatici e africani non forniscono queste informazioni.

Il segretario generale dell’Unsdir Mami Mizutori ha lanciato l’allarme “Il Covid-19 ha reso i governi e l’opinione pubblica consapevoli dei rischi che ci circondano. E l’emergenza climatica può essere anche peggiore”. L’Onu prevede che l’aumento del caldo sarà uno dei principali problemi del pianeta Terra, nei prossimi 10 anni.

L'inserimento dei commenti è riservato agli abbonati. Accedi alla campagna di crowdfunding in corso e scegli l'abbonamento che preferisci.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati