lunedì 26 Febbraio 2024

Trending:Monthly Report n.27

Come spendono tutti i loro soldi i super ricchi?

Gabriela Bucher, direttrice esecutiva di Oxfam International, ha dichiarato in un comunicato stampa che «a distanza di soli due anni, questo decennio si preannuncia...

Dal proletariato alla neoplebe, le nuove classi sociali: intervista a Paolo Perulli

Ha ancora senso parlare di classi, e quindi di lotta di classe, nel terzo millennio? O forse si tratta di un concetto superato? Dopotutto,...

Il PIL misura la ricchezza, non il benessere: il caso del Bhutan, Paese povero ma felice

Sentiamo spesso parlare del prodotto interno lordo come dell’indicatore più importante cui prestare attenzione: quello in grado di rivelare la ricchezza di una nazione...

Shock Economy: come ogni emergenza viene usata dalle élite per arricchirsi

La lotta di classe è più viva che mai e i dominatori, che hanno adesso ben salde le redini del potere, tentano di affondare...

Le élite sono insostenibili anche per l’ambiente

Spesso sui media si sente parlare della crisi climatica come di un problema di "origine antropica", ovvero causato dall'uomo. In una logica che accomuna...

La stoica resistenza delle piccole imprese contro le multinazionali

Nel 2020 la Commissione europea ha accusato Amazon, la multinazionale americana del commercio online, di abuso di posizione dominante per aver sfruttato i dati...

La controrivoluzione delle élite di cui non ci siamo accorti: intervista a Marco D’Eramo

Fisico, poi studente di sociologia con Pierre Bourdieu all’École Pratique des Hautes Études di Parigi, giornalista di Paese Sera, Mondoperaio e poi per lungo...

Quasi tutto quello che sai sul Neoliberismo è sbagliato

È noto che le origini del neoliberismo siano da rintracciarsi nella crisi, a partire dai primi anni Settanta, del cosiddetto “regime keynesiano” che, pur...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI