lunedì 26 Febbraio 2024

Come lo shock pandemico è stato usato dalle élite per edificare la società 4.0

La pandemia di SARS-CoV-2 è ormai alle spalle, tuttavia, la struttura emergenziale messa in piedi – a detta dei suoi fautori – per contenere i contagi, è stata solo apparentemente smantellata: essa, infatti, ha accelerato l’affermazione di un cambio strutturale e permanente in ambito sanitario e socio-antropologico grazie al rapido sviluppo della digitalizzazione – che racchiude in sé nuove potenziali forme di Green Pass sotto mentite spoglie – alla revisione delle procedure per approvare nuovi farmaci che saranno più rapide sulla scia delle procedure adottate durante l’emergenza e alla sempre...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci 
(al costo di un caffè la settimana) e prosegui con la lettura dell'articolo.

Se sei già abbonato effettua l'accesso qui sotto o utilizza il pulsante "accedi" in alto a destra.

ABBONATI / SOSTIENI

L'Indipendente non ha alcuna pubblicità né riceve alcun contributo pubblico. E nemmeno alcun contatto con partiti politici. Esiste solo grazie ai suoi abbonati. Solo così possiamo garantire ai nostri lettori un'informazione veramente libera, imparziale ma soprattutto senza padroni.
Grazie se vorrai aiutarci in questo progetto ambizioso.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Articoli correlati

6 Commenti

  1. Tranquilli
    Grazie alle nanotecnologie contenute all’interno dei vaccini mRNA e al 5g sarà possibile, in remoto, assumere medicinali. E vedete bene di non rompere troppo i coglioni perché se si dovessero svegliare una mattina con le palle girate ci vuole un attimo a “spararvi” del cianuro.
    È tutto così fantastico.

  2. Useranno sempre di più la PNL per farci il lavaggio del cervello ma il successo non è garantito perché la coscienza non alberga solo all’interno della scatola cranica. Armiamoci dunque di pazienza piuttosto che degli AK47 ed aspettiamo fiduciosi lungo il fiume il passaggio di Schwabe & Co…

    • Il fatto è che oramai si assiste – o per lo meno, è quanto io posso osservare in quel laboratorio a cielo aperto che è l’Ile de France (con la sua capitale, Parigi), una delle regioni più ricche e più densamente popolate in Occidente – a un vero e proprio culto della PNL, brandita allegramente come la nuova Panacea e con esaltato fervore da tifoso, spesso da parte di chi ne ignora del tutto la complessità e quindi gli inevitabili effetti “collaterali”.
      La si ritrova, manco a dirlo, in un settore economico particolarmente florido e “innovativo” qual è quello della ‘crescita personale’, variopinto coacervo di tecniche e pratiche atte ad esaltare e favorire l’espressione della propria individualità, in nome e in virtù del “mantra” de l’iper-modernità che è il “pensiero positivo”, “l’apriti sesamo” del nostro tempo.
      Come lei giustamente nota, il rischio di manipolazione generale è realtà (nonché di alimentare l’affondare nell’individualismo), ma anche questo contribuisce alla nostra conoscenza e consapevolezza.

  3. A parte la perdita di sovranità da parte dei Paesi – già grave di per sé – colpisce anche l’attacco alla logica giuridica sui cui è nato lo Stato moderno. Non si emana più una legge – processo che comporta un confronto più o meno democratico, e comunque una discussione e una possibile emersione dei temi ma, soprattutto, una *responsabilità* – per imporre o sancire un comportamento.

    Qualche decennio fa, un grande autore di fumetti – Frank Miller – pubblicò la serie “Marta Washington va alla guerra”: un futuro distopico (ma forse poi non così tanto) in cui il potere – repressivo – era preso da un’intelligenza artificiale e dal personale medico-sanitario. Inquietante.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Articoli nella stessa categoria

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI