venerdì 19 Aprile 2024

Dove firmare per i referendum contro l’invio di armi: elenco aggiornato dei banchetti

Il 23 aprile, è stata avviata a livello nazionale la raccolta firme per i referendum abrogativi denominati Italia per la pace. La campagna è finalizzata a sostenere la sanità pubblica e ad osteggiare l’invio di armi in Ucraina. È promossa dal Comitato Generazioni Future, presieduto dal giurista Ugo Mattei e supportato da diverse figure autorevoli del mondo accademico e culturale. Il motto dell’iniziativa è Ferma il dolore, firma la pace.

La pubblicazione su L’Indipendente dell’articolo riguardante l’avvio della campagna ha acceso l’interesse dei lettori, che hanno contattato la redazione per avere maggiori informazioni sulle modalità di supporto alla raccolta firme. Il seguente sarà quindi un articolo in costante aggiornamento, finalizzato al chiarimento delle modalità con cui i cittadini potranno partecipare all’iniziativa.

“Dove posso firmare?”

Tutti i cittadini italiani maggiorenni possono firmare questi referendum direttamente ai banchetti organizzati dagli attivisti nelle principali città italiane, facilmente individuabili consultando la mappa sul sito generazionifuture.org, aggiornata in tempo reale. In alternativa le persone potranno firmare anche senza dover percorrere lunghe tratte: raggiungendo gli uffici elettorali dei comuni di residenza, infatti, troveranno i moduli vidimati per la firma. Infine, per rendere l’iniziativa accessibile a tutti, è stata creata la possibilità di firmare digitalmente. La procedura è molto semplice: basterà accedere alla piattaforma Itagile.it e firmare usando SPID o altri strumenti di firma digitale, dietro al pagamento di 1 euro e 50 centesimi per ogni firma. È importante ricordare che i cittadini potranno firmare una sola volta e che potranno farlo seguendo una sola modalità, fisica o digitale che sia.

Elenco aggiornato dei Tavoli degli Attivisti

Come sopraccitato i banchetti Italia per la pace – organizzati da nord a sud del Paese dagli attivisti del Comitato Generazioni Future – sono consultabili sul sito generazionifuture.org, aggiornato in tempo reale. Per facilitarne l’accesso però, L’Indipendente ha scelto di riportare l’elenco dei Tavoli degli Attivisti, suddiviso per Regioni, anche su questo articolo d’aggiornamento.

Basilicata:

  • Marconia (MT), Piazza Elettra, dal 30/04/2023 al 01/05/2023.

Emilia Romagna:

  • Modena, Piazza Giacomo Matteotti 1, dal 29/04/2023 al 1/05/2023, dalle 10 alle 18.

Lazio:

  • Roma, Largo di Torre Argentina 5A, di fronte alla Feltrinelli, dal 28/04/2023 al 30/04/2023, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Liguria:

  • Savona, Via Manzoni presso Ufficio Elettorale, a partire dal 24/04/2023, dalle 08.30 alle 12:30 solo il lunedì e mercoledì.
  • Albissola Marina (SV), Piazza del popolo 12 presso Ufficio Elettorale, a partire dal 24/04/2023, dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì.
  • Albisola Superiore (SV), Piazza libertà 19, a partire dal 24/04/2023, dalle 9 alle 12 dal lunedì al giovedì.
  • Celle Ligure (SV), Via San Giacomo e Filippo 7, a partire dal 24/04/2023, dalle 10 alle 13 dal lunedì al sabato e dalle 14:30 alle 17 il giovedì.
  • Varazze (SV), Viale Nazioni Unite 5, a partire dal 24/04/2023, dalle 9 alle 12:30 dal lunedì al venerdì.
  • Masone (GE), Piazza 75 Martiri 1, a partire dal 24/04/2023, dalle 9 alle 11 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 13 il sabato.

Lombardia:

  • Paullo (MI), Parco San Tarcisio, tutti i sabati dalle 15 alle 18.
  • Paullo (MI), Piazza Marconi, tutte le domeniche dalle 10 alle 13.

Piemonte:

  • Torino, Parco del Valentino, il 01/05/2023, dalle 10 alle 18.
  • Torino, Arco monumentale dell’Arma di Artiglieria, ingresso parco Valentino (corso Vittorio Emanuele II), il 01/05/2023, dalle 10 alle 18.
  • Torino, Arco dei Bersaglieri, ingresso parco Valentino (corso Vittorio Emanuele II), il 01/05/2023, dalle 10 alle 18.
  • Torino, Via Roma n.4 (piazza Castello, angolo via Roma), dal 29/04/2023 al 30/04/2023, dalle 10 alle 18.
  • Tortona (AL), Mercato-Gambrinus/Eni, il 29/04/2023 e il 6/05/2023, dalle 9:30 alle 12:30.
  • Volpedo (AL), Mercato biologico, il 13/05/2023.

Sardegna:

  • Cagliari, Piazza Garibaldi, il 29/04/2023 e il 5-6-12-13-19-20-26-27 maggio 2023, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.

Sicilia:

  • Catania, Piazza Nettuno, lato opposto Tavernetta, il 29/04/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Catania, Scalinata Alessi, il  29/04/2023, dalle 17:00.
  • Catania, Piazza Giovanni Verga lato via Francesco Crispi, il 30/04/2023, dalle 09:00 alle 13:00.
  • Acitrezza (CT), Lungomare, di fronte Villa Fortuni, il 29/04/2023, dalle 19:00 alle 21:00.
  • Acicastello (CT), Piazza Castello, il 30/04/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Mascalucia (CT), Piazza Chiesa Madre, il 06/05/2023, dalle 10:30 alle 12:30.
  • San Giovanni La Punta (CT), Piazza Chiesa Madre, il 06/05/2023 e il 07/05/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Viagrande (CT), Mercatino Villa Di Bella, il 06/05/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Palermo, Mercatino Giotto (Oceania), il 29/04/2023, dalle 9:30 alle 13:00.
  • Palermo, Via Ruggiero altezza civico 55, davanti Optissimo, il 29/04/2023, dalle 16:30 alle 20:00.
  • Palermo, Piazza Verdi davanti la posta, il 29/04/2023 e il 30/04/2023, dalle 17:00 alle 20:00.
  • Palermo, Piazza di Mondello, il 30/04/2023, dalle 16:00 alle 20:00.
  • Enna, Piazza Europa, il 04/05/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Enna, Piazza Antonello da Messina , il 06/05/2023 e il  13/05/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Gela (CL), Mercato settimanale nei pressi del pala Cossiga, tutti i martedì, dalle 9:00 alle 11:00.
  • Gela (CL), Via Cammarata nei pressi della chiesa san Giovanni Evangelista, tutte le domeniche, dalle 10:00 alle 12:00.
  • Pantelleria (TP), Comune di Pantelleria, ufficio elettorale, dal 27 Aprile al 31 Maggio, dalle 11:00 alle 12:00.

Toscana:

  • Prato, Mercato Viale Galilei, il 6-8-15-20 maggio 2023, dalle 09:00 alle 13:00.
  • Prato, Piazza del comune, il 13/05/2023 e il 27/05/2023 , dalle 16:00 alle 20:00.
  • Castelfiorentino (FI), Via Bovio, il 29/04/2023, dalle 10:00 alle 13:00.
  • Poggibonsi (SI), Via della Repubblica (lato Largo Gramsci), il 27/05/2023 e il 10/06/2023, dalle 17:00 alle 21:00.

Trentino Alto Adige:

  • Rovereto (TN), Via Dante, Angolo Via Garibaldi, il 29/04/2023, il 24/06/2023 e il 22/07/2023, dalle 10:00 alle 12:30.
  • Rovereto (TN), Via Stoppani, Angolo Corso Rosmini, il 06/05/2023 e il 17/06/2023, dalle 10:00 alle 12:30.
  • Rovereto (TN), Largo Vittime Delle Foibe, Lato Portici (Civico 15-17) e Scuola-Fontana, il 13/05/2023, il 10/06/2023, l’8/07/2023 e il 29/07/2023, dalle 10:00 alle 12:30.
  • Rovereto (TN), Via G. Mazzini, Angolo Via Scuole, il 20/05/2023, il 03/06/2023 e il 01/07/2023, dalle 10:00 alle 12:30.
  • Rovereto (TN), Via G. M. Della Croce, Angolo Via Tartarotti, il 15/07/2023, dalle 10:00 alle 12:30.
  • Trento, Via Manci Ang. Via Oss-Mazzurana, il 06/05/2023, il 27/05/2023, il 03/06/2023, il 15/07/2023 e il 29/07/2023 dalle 10:00 alle 18:00.
  • Trento, Via Belenzani, il 29/04/2023, il 13/05/2023 e il 01/07/2023, dalle 15:00 alle 18:00.
  • Trento, L.Go Carducci Ang. Via Simonino, il 20/05/2023 e il 10/06/2023, dalle 10:00 alle 18:00.
  • Trento, Piazza Pasi, il 08/07/2023 e il 22/07/2023, dalle 10:00 alle 18:00.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Articoli correlati

6 Commenti

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Articoli nella stessa categoria

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI