martedì 16 Luglio 2024

Camera, la maggioranza si spacca sul DEF

Il Governo Meloni è andato sotto sul Documento di Economia e Finanza. La Camera ha infatti respinto la sua risoluzione sullo scostamento di bilancio. Era necessaria la maggioranza assoluta, ma i voti favorevoli si sono fermati a 195, facendo decadere il testo. Dal tabulato dell’Aula emerge che sono stati 25 i deputati di maggioranza (11 Lega, 9 Forza Italia e 5 Fratelli d’Italia) che non hanno partecipato al voto della risoluzione, pur non risultando in missione. È stato convocato d’urgenza un Consiglio dei ministri per approvare un nuovo DEF. 

Ultime notizie

Una nuova ricerca sul DNA ha compreso meglio come si comporta il cancro al pancreas

Un team di scienziati composto da studiosi britannici e statunitensi, ha condotto una ricerca sul DNA, arrivando a una...

Terremoto dell’Aquila, nessun risarcimento per gli studenti morti: “furono incauti”

Non vi sarà alcun risarcimento per le famiglie dei sette studenti fuorisede morti durante il terremoto che ebbe luogo...

Le idee di J.D. Vance: il vicepresidente “ultra-radicale” scelto da Trump

Dopo mesi di attesa per sapere il nome del candidato Vicepresidente per i repubblicani, Donald Trump ha annunciato la...

Il dietrofront di Zelensky: “la Russia partecipi al prossimo tavolo di pace”

Il presidente ucraino Volodymir Zelensky ha per la prima volta aperto alla possibilità che la Russia partecipi al prossimo...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI