domenica 21 Luglio 2024

Banca Mondiale: rischio recessione globale aumenta con l’innalzamento dei tassi d’interesse

«Poiché le banche centrali di tutto il mondo aumentano contemporaneamente i tassi di interesse in risposta all’inflazione, il mondo potrebbe avvicinarsi a una recessione globale nel 2023». È l’avvertimento contenuto in un recente studio svolto dalla Banca Mondiale: secondo l’istituto, il rialzo dei tassi d’interesse deciso contemporaneamente dalle banche centrali di quasi tutto il mondo non sarà sufficiente per riportare l’inflazione globale ai livelli visti prima della pandemia. Il presidente del Gruppo della Banca Mondiale David Malpass ha affermato che per attenuare l’inflazione «i responsabili politici potrebbero spostare l’attenzione dalla riduzione dei consumi all’aumento della produzione. Le politiche dovrebbero cercare di generare investimenti aggiuntivi e migliorare la produttività e l’allocazione del capitale, che sono fondamentali per la crescita e la riduzione della povertà».

Ultime notizie

Rapporto Consob: i cittadini italiani hanno pagato il record di profitti delle banche

Banche e assicurazioni hanno registrato un record di extraprofitti nel 2023 grazie all’impennata di mutui e polizze: è quanto...

Il Regno Unito ha approvato la vendita del primo prodotto a base di carne coltivata

Il Regno Unito è diventato il primo Paese ad autorizzare la vendita di un prodotto a base di carne...

Abiti in volo e spiagge di rifiuti tessili: l’estate delle multinazionali Fast-Fashion

Mentre gli aerei prendono giornalmente il volo, carichi di abiti prodotti dall’altra parte del globo, l’ultima campagna di Vestiaire...

Le Olimpiadi del controllo digitalizzato: a Parigi da ieri si entra solo col QR Code

Dal 19 luglio e fino all'11 agosto, giorno in cui si chiuderanno i Giochi Olimpici, per poter circolare nel...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI