domenica 29 Gennaio 2023

Giovedì 4 agosto

9.30 – Usa, il Senato ratifica l’adesione di Svezia e Finlandia alla Nato.

11.15 – La centrale nucleare di Zaporizhzhia è «completamente fuori controllo»: a dichiararlo è il direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), Rafael Grossi.

13.00 – Amnesty International denuncia: “L’esercito di Kiev ha messo in pericolo i civili ucraini collocando basi e usando armamenti nei centri abitati, anche in scuole ed ospedali”.

15.30 – Taiwan, il ministero della Difesa afferma: la Cina oggi ha lanciato 11 missili balistici nell’ambito delle esercitazioni militari avviate in risposta alla visita di Nancy Pelosi.

16.15 – Aiuto al suicidio: il tesoriere della associazione Luca Coscioni, Marco Cappato, è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Milano dopo essersi autodenunciato.

19.00 – Il Consiglio dei ministri dà il via libera al decreto Aiuti bis.

20.00 – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, annuncia le proprie dimissioni: «Il 25 settembre in Sicilia si voterà anche per le elezioni regionali».

Ultime notizie

L’imbarazzante tentativo mediatico di riscrivere la liberazione di Auschwitz

Il tentativo di riscrivere la storia è uno dei principali “ingredienti” della propaganda, uno strumento imprescindibile soprattutto in tempo...

Quello che c’è da sapere realmente sulla data di scadenza dei cibi

Molti studi recenti hanno messo in correlazione lo spreco alimentare con la data di scadenza degli alimenti. Tendiamo infatti...

L’emergenza invisibile delle carceri italiane ha radici profonde

Un argomento sottovalutato e spesso trascurato nel dibattito pubblico, dai media e dalla politica è quello del sistema carcerario...

Annegati dopo l’intervento della polizia: Padova chiede la verità

Il 10 gennaio scorso Oussama Ben Rebha, tunisino di 23 anni, è morto annegato nelle acque del Brenta, a...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI