venerdì 12 Agosto 2022

Pakistan: 35 vittime per piogge monsoniche

Almeno 35 persone sono morte e altre 39 sono rimaste ferite in Pakistan, nelle ultime 24 ore, per le piogge monsoniche, dei violenti temporali che stagionalmente si riversano sul subcontinente indiano e sulla Cina meridionale. Secondo la National Disaster Management Authority (Ndma), da metà giugno le piogge monsoniche hanno ucciso 419 persone, ferendone circa 500. Il Beluchistan e il Sindh sono state le province più colpite. Pioggia e alluvioni hanno danneggiato in modo completo o parziale rispettivamente 6.714 e 28.226 abitazioni nel paese, uccidendo finora almeno 24.420 animali.

Ultime notizie

La guerra tra Mosca e Kiev sta mettendo a rischio una centrale nucleare

Dalla scorsa settimana proseguono i bombardamenti ucraini intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: si tratta della più grande centrale...

Resistere al caro energia e alle multinazionali

ENI ha annunciato trionfalmente di aver superato i 7 miliardi di utili solo nel primo semestre 2022, con un...

Covid, nuovo studio: dopo il vaccino la protezione piena per i giovani dura 27 giorni

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet, ha valutato l’associazione tra il tempo trascorso dalla doppia vaccinazione (Pfizer-Biontech)...

Nei campi del Salento, tra gli ulivi mangiati dalla Xylella

Ad ogni passo il terreno sembra sbriciolarsi sotto ai piedi e il naso mi si riempie di un odore...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI