sabato 3 Dicembre 2022

Domenica 12 giugno

9.00 – Palermo, 50 presidenti di seggio non si presentano, caos e ritardi per le votazioni.

10.00 – Funzionario della Difesa americana ammette: «in poche settimane i russi controlleranno tutta la regione del Lugansk in Ucraina».

11.00 – Secondo un’inchiesta del The Guardian sarebbero 20.000 i soldati persi ogni mese dall’Ucraina tra morti e feriti.

12.00 – Individuati sull’isola di Wight i resti di uno spinosauro di 10 mt. di lunghezza, si tratterebbe del più grande dinosauro carnivoro mai ritrovato.

13.00 – L’Iran decide di rimuove le telecamere di controllo dagli impianti nucleari, affossando l’ipotesi di un accordo con gli Usa.

14.00 – Gravi incendi nel sud della Spagna: 2.000 evacuati dalla città di Benahavis.

15.00 – Russia: riaperta l’ex rete di ristoranti McDonald’s con il nome “Gustosi e basta”

17.00 – Il governo ucraino annuncia di aver creato due corridoi terrestri attraverso Polonia e Romania per esportare grano.

17.50 – Tennis: Matteo Berrettini vince in finale a Stoccarda battendo Andy Murray.

19.00 – Referendum sulla giustizia: affluenza ferma al 13%, quorum ormai impossibile da raggiungere.

 

Ultime notizie

Mercato del carbonio, come le aziende riescono a inquinare gratis

Negli ultimi nove anni, le grandi aziende dell'UE in prima linea nel rilascio di gas serra e di sostanze...

San Francisco autorizza i robot di polizia a uccidere i sospetti

"Proteggere e servire", questo è il motto della polizia di Los Angeles che negli anni si è esteso alle...

Anche il Ghana si sgancia dal dominio del dollaro: pagherà le importazioni in oro

Il Ghana è in trattative con la Emirates National Oil Co. (ENOC) – la compagnia petrolifera di Dubai –...

Non solo glifosato: gli altri pesticidi non testati approvati in Europa

Il 30% di tutti i pesticidi autorizzati all'interno dell'Unione Europea è approvato "per estensione", ovverosia viene riapprovato senza una...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI