sabato 25 Giugno 2022

Giovedì 26 maggio

7.00 – Nella notte le forze russe hanno sfondato le difese di Kiev nel Lugansk, gran parte del Donbass è ormai sotto il controllo di Mosca.

9.00 – Niente pistole Taser alla municipale: la Consulta boccia la legge della Regione Lombardia.

10.00 – Rapporto Legambiente sulle rinnovabili: di questo passo l’Italia raggiungerà gli obiettivi del 2030 tra 124 anni.

11.00 – Il governo annuncia di aver raggiunto l’intesa sull’applicazione della direttiva Bolkestein riguardo alle concessioni balneari.

12.00 – L’Inghilterra annuncia un grande progetto per riportare le foreste su 100.000 ettari di territorio.

13.00 – La Corte Costituzionale ha stabilito che la quarantena non lede le libertà personali, respingendo la censura sollevata dal Tribunale di Reggio Calabria.

15.20 – Lavrov (ministro Esteri Russia): “il piano di pace proposto dall’Italia non è fatto da politici seri”.

16.00 – Vaiolo delle scimmie: anche l’Italia avvia autoisolamento per contatti dei positivi e valuta la vaccinazione per i sanitari.

18.00 – Colloquio telefonico tra Putin e Draghi, al centro crisi alimentare e apertura dei porti.

 

Ultime notizie

Da bibitaro a statista: la giravolta dei media mainstream su Luigi Di Maio

Luigi Di Maio ha probabilmente compiuto il più grande cambio di casacca parlamentare della storia della Repubblica. Proprio lui...

Quanti follower servono di preciso per ottenere la cittadinanza?

La risposta è: 142 milioni e 600 mila. Tanti ne ha Khaby Lame, star del social TikTok, sulla quale...

La telepatia buona è quella del partito

Si annuncia uno strepitoso futuro, dove sarà possibile il contatto wireless tra macchina e cervello umano. Tu pensi una...

La verità sull’OMS raccontata dal suo ex capo ricercatore: intervista a Francesco Zambon

Francesco Zambon era a capo dei ricercatori dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che scrissero un rapporto sulla gestione della prima...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI