domenica 3 Luglio 2022

Giovedì 19 maggio

9.30 – Draghi al Senato: “Pronti a rafforzare la presenza NATO in Europa orientale”, “Italia attiva per soluzione di pace, che però deve essere accettata da Ucraina”.

9.40 – Un quadro del pittore Tiziano, ritenuto perduto, è stato recuperato dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino.

10.00 – Domani si svolgeranno manifestazioni contro la guerra in tutta Italia, organizzate dai sindacati di base.

12.30 – Mosca: arresi 1.730 combattenti all’acciaieria Azovstal, tra loro vicecomandante del battaglione Azov.

15.00 – Identificato anche in Italia il primo caso di vaiolo delle scimmie in un uomo rientrato dalla Canarie.

16.00 – Secondo l’Istituto di economia mondiale di Kiel sono già stati stanziati aiuti militari per 64,5 mld di dollari all’Ucraina da parte di 38 Paesi.

17.00 – Pakistan: siglato cessate il fuoco tra talebani e governo.

18.00 – Lo Sri Lanka annuncia ufficialmente il default dopo mesi di crisi economica.

19.00 – Il Consiglio dei ministri autorizza Draghi a porre il voto di fiducia sul “dl concorrenza”.

 

Ultime notizie

Calcio: il gioco diventato osservatorio speciale della finanziarizzazione del mondo

Il calcio non è solo un gioco. Non solo perché tante persone ne fanno una questione tremendamente seria, ma...

L’economia della felicità, al lavoro per un altro mondo possibile (documentario)

Un documentario del 2011 della durata di 67 minuti diretto da Helena Norberg-Hodge, Steven Gorelick e John Page visibile...

La difesa dell’aborto non ha bisogno della disinformazione dei media mainstream

La notizia dell’annullamento della famosa sentenza “Roe v. Wade” da parte della Corte Suprema statunitense ha generato un turbinio...

In tutto il mondo la censura si abbatte su giornalismo e dissenso

La libertà di stampa e il dissenso si trovano sempre più soffocati dai poteri autoritari. Potrebbe sembrare un’ovvietà, se...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI