martedì 17 Maggio 2022

Giovedì 5 maggio

7.00 – New York Times: intelligence USA ha aiutato Kiev a uccidere generali russi, La Casa Bianca: “pubblicazione irresponsabile”.

8.00 – La Russia ha simulato attacchi con missili capaci di trasportare testate nucleari nell’enclave di Kaliningrad, tra Polonia e Lituania.

9.00 – Tribunale di Grosseto riammette in classe maestra non vaccinata: “esclusione illegittima”.

9.30 – Libera dopo 19 mesi la militante No Tav Dana Lauriola: fu condannata per occupazione stradale pacifica.

10.20 – Mark Zuckerberg incontra Draghi e Colao a Palazzo Chigi: “sforzo congiunto per lo sviluppo del metaverso”.

10.40 – La Corte Suprema israeliana approva la distruzione di otto villaggi palestinesi.

11.20 – NATO: la Corea del Sud viene ammessa al Centro di difesa informatica.

11.40 – Polizia postale: “Nel 2022 + 50% degli arresti per pedopornografia.

12.00 – Scoperte a Milano tre ciocche di capelli di Napoleone portate da Sant’Elena da un suo collaboratore.

13.00 – Presidio per Assange sotto la sede Rai per chiedere all’informazione di prendere posizione.

14.00 – Russia annulla parata del 9 maggio in Donbass per mancanza di condizioni di sicurezza.

16.00 – Il Parlamento Europeo vota la proroga del green pass fino a giugno 2023.

17.00 – Inchiesta del Guardian: da inizio guerra la Russia ha raddoppiato i profitti sul gas incassando 62 mld euro in due mesi.

 

Ultime notizie

Recensioni indipendenti: Coronation, il documentario che nessuna piattaforma trasmette

Musica cupa e suggestive riprese aeree su l’enorme stazione della città di Wuhan, deserta e come congelata, sospesa in...

Un caso di cronaca rivela l’ipocrisia del “Chiudo perché non trovo dipendenti”

Negli ultimi mesi hanno trovato spazio su gran parte dei giornali italiani le storie di decine di datori di...

Il problema dell’amianto in Italia è ancora lontano dall’essere risolto

Nel fondo italiano per la bonifica dell’amianto ci sono 8 milioni di euro inutilizzati da 7 anni. Il fondo,...

Roma verso l’abbattimento dei cinghiali con la scusa della peste suina

Nelle prossime ore il via libera da parte delle istituzioni agli abbattimenti selettivi dei cinghiali a Roma potrebbe diventare...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI