mercoledì 24 Luglio 2024

Somalia, attentato contro delegati elezioni parlamentari: almeno 6 morti

Un minibus all’interno del quale viaggiavano alcuni delegati delle elezioni parlamentari somale è stato fatto saltare in aria a Mogadiscio, nella mattinata di giovedì 10 febbraio, causando almeno 6 morti e una dozzina di feriti. La responsabilità dell’attacco è stata rivendicata dal gruppo al-Shabab, legato ad al-Qaeda, il quale starebbe cercando di rovesciare il governo centrale. Le elezioni parlamentari, dopo numerosi rinvii, avrebbero dovuto tenersi il 25 febbraio, ma ora rischiano di essere nuovamente rimandate. I combattenti di al-Shabab sono stati cacciati da Mogadiscio nel 2011, ma controllano ancora ampie zone rurali della Somalia, dalle quali lanciano attacchi contro la capitale e altre parti del Paese.

Ultime notizie

Ville? No grazie, gli italiani preferiscono i monolocali: lo “scoop” dell’Ansa

«Addio a ville e appartamenti, gli italiani puntano a mono e bilocali». Così l’Ansa - ripresa da diverse altre...

L’eterna arte della propaganda di guerra

Sono passati più di ottant’anni da quando George Orwell nel lontano 1938 diede alle stampe il suo personalissimo Omaggio...

USA, la polizia arresta gli ebrei in presidio contro Netanyahu e la guerra a Gaza

Ieri, martedì 23 luglio, a Washington DC, in occasione della visita di Netanyahu, centinaia di attivisti ebrei si sono...

Frode fiscale e sfruttamento del lavoro: sequestrati 121 milioni ad Amazon Italia

La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato 121 milioni di euro alla filiale italiana della multinazionale Amazon, accusata...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI