fbpx
lunedì 20 Settembre 2021

Scontri in Cisgiordania: polizia israeliana uccide 4 palestinesi

Almeno quattro palestinesi sono stati uccisi all’interno del campo profughi di Jenin, nella Cisgiordania occupata. Ad ucciderli le forze armate israeliane in uno scontro a fuoco avvenuto all’alba. Al momento mancano ricostruzioni imparziali sull’accaduto, secondo quanto riportato dal governo israeliano: “la polizia di frontiera israeliana conduceva una operazione a Jenin volta ad arrestare una persona implicata in attività terroristiche quando è stata bersaglio di spari. Fuoco pesante è stato aperto sulla forza a distanza ravvicinata e da un gran numero di persone. Le forze di infiltrazione della polizia di frontiera hanno risposto al fuoco e hanno neutralizzato i terroristi”. Difficile ovviamente stabilire se si tratta di una ricostruzione fedele dei fatti, visto che proviene dalle stesse forze di occupazione israeliane. Di certo tra i poliziotti israeliani non vi sono stati feriti.

Ultime notizie

L’Australia usa il riconoscimento facciale per sorvegliare la quarantena

La tecnologia aiuta non poco a migliorare la vita e a semplificare alcune procedure, tuttavia ogni novità comporta insidie...

I talebani istituiscono il ministero per la “prevenzione del vizio” al posto di quello delle donne

A Kabul è stato chiuso il ministero per gli affari femminili. Al suo posto è sorto il ministero "per...

Dal Governo altri 20 milioni a radio e tv locali per “informare” sul Covid-19

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto che destina altri 20 milioni di euro in...

Per proteggere l’ambiente è ora di ripensare il commercio marittimo

Il commercio via mare non è stato abbastanza presente nell'importante dibattito sulla riduzione delle emissioni globali, motivo che ha...