fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Oggi manifestazioni in più di 80 città italiane contro il Green Pass

Il prologo è stato due giorni fa a Torino, quando migliaia di persone si sono riunite in piazza Castello. Oggi la replica in quasi tutta Italia: 83 le città contate attraverso gli appuntamenti lanciati principalmente attraverso pagine sui social e sulla chat Telegram, dove i cittadini si sono dati appuntamento per protestare contro l’introduzione del passaporto sanitario e contro l’obbligo vaccinale paventato per nuove categorie di lavoratori. Di seguito una lista più esauriente possibile delle manifestazioni previste per oggi 24 luglio.

Abruzzo: Pescara (piazza della Rinascita, 17:30)

Calabria: Cosenza (piazza Bilotti, 17:30), Reggio Calabria (piazza Italia, 17:30).

Campania: Caserta (piazza Carlo di Borbone, 17:30), Napoli (piazza Dante, 17:30), Salerno (piazza Portanuova, 17:30).

Emilia-Romagna: Bologna (piazza Maggiore, 17:30) Rimini (piazza Tre Martiri, 17:30), Cesenatico (piazza Andrea Costa, 17:30), Ferrara (piazza Castello, 17:30), Modena (piazza Grande, 17:30), Piacenza (piazza Cavalli, 17:30) Reggio Emilia (piazza della Vittoria, 17:30), Forlì (piazzale della Vittoria, 17:30), Parma (piazza Garibaldi, 17:30).

Friuli Venezia Giulia: Pordenone (piazza XX Settembre, 17:30). Trieste (piazza Unità d’Italia, 17:30), Udine (piazza della Libertà, 17:30).

Lazio: Roma (piazza del Popolo, 17:30), Ostia (viale Mediterraneo, 15:00), Viterbo (piazza del Plebiscito, 17:30).

Liguria: Genova (piazza De Ferrari, 17:30), Sanremo (piazza Colombo, 17:30), Savona (piazza Sisto IV, 17:30).

Lombardia: Bergamo (davanti la Procura, 17:30), Brescia (piazza della Vittoria, 17:30), Busto Arsizio (piazza San Giovanni, 17:30), Voghera (piazza Meardi, 17:00), Milano (piazza Fontana, 17:30), Lodi (piazza della Vittoria, 17:30), Monza (piazza Trento, 17:30), Como (piazza Cavour, 17:30), Lecco (piazza Cermenati, 17:30), Varese (piazza Monte Grappa, 17:30).

Marche: Ancona (piazza Cavour, 17:30), Ascoli (piazza del Popolo, 17:30), Macerata (piazza della Libertà, 17:30), Pesaro (piazza del Popolo, 17:30).

Molise: Campobasso (P.zza Vittorio Emanuele, 17:30)

Piemonte: Alessandria (piazza della Libertà, 17:30), Biella (piazza Martiri della Libertà, 17:00), Nizza Monferrato (Piazza Garibaldi, 17:30), Novara (piazza Puccini, 17:30), Saluzzo (piazza Cavour, 17:30), Torino (piazza Castello, 17:30), Vercelli (piazza Cavour, 17:30).

Puglia: Bari (piazza Ferrarese, 17:30), Foggia (piazza Giordano, 17:30), Lecce (piazza Sant’Oronzo, 17:30), Taranto (piazza Garibaldi, 17:30).

Sardegna: Cagliari (piazza Garibaldi, 18:00), Sassari (piazza d’Italia, 17:30).

Sicilia: Catania (piazza Duomo, 17:30), Messina (piazza Duomo, 17:30), Palermo (piazza Castelnuovo, 17:30), Ragusa (piazza Libertà, 17:30), Trapani (piazza Vittorio Veneto, 17:30).

Toscana: Arezzo (piazza Sant’Agostino, 17:30), Firenze (piazza della Signoria, 17:30), Livorno (piazza del Municipio, 17:30), Lucca (piazza Napoleone, 17:30), Massa (piazza Aranci, 17:30), Piombino (piazza Verdi, 17:30), Prato (piazza Duomo, 17:30).

Trentino Alto Adige: Bolzano (piazza Walther, 17:30), Trento (piazza Dante, 17:30).

Umbria: Perugia (piazza IV Novembre, 17:30), Foligno (piazza della Repubblica, 17:30).

Valle d’Aosta: Aosta (piazza Chanoux, 17:30).

Veneto: Bassano del Grappa (piazza Libertà, 17:30), Castelfranco Veneto (piazza Giorgione, 17:30), Mestre (piazza Ferretto, 17:30), Montebellina (piazza del Municipio, 17:30), Padova (piazza Duomo, 17:30), Treviso (piazza della Signoria, 17:30), Venezia (campo San Geremia, 17:30), Verona (piazza Bra, 17:30), Vicenza (piazza dei Signori, 17:30).

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiano né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati