mercoledì 28 Settembre 2022

Libia accordo storico: siglato il cessate il fuoco permanente

Un cessate il fuoco permanente in tutta la Libia è stato raggiunto a Ginevra al termine dei colloqui della Commissione Militare Congiunta 5+5. Il “risultato storico” è stato proclamato dalla Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) su Facebook. Il Paese nordafricano soffre la guerra civile dalla fine dell’era di Muammar Gheddafi, catturato e ucciso nel 2011. Finora i due generali che si contendevano il potere, Haftar e Sarraj, non erano mai giunti ad un accordo. La svolta è avvenuta lo scorso mercoledì, quando le parti si erano accordate per la ripresa dei trasporti del Paese. I colloqui sono stati moderati dal capo della missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia e la cerimonia per la firma delle delegazioni libiche è in corso a Ginevra.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI