fbpx
venerdì 24 Settembre 2021

Alluvioni e frane in Vietnam: oltre 100 morti e 90.000 sfollati

Inondazioni e smottamenti colpiscono il Vietnam, in emergenza economica e sanitaria a causa della pandemia da coronavirus. Il bilancio è di 102 morti e almeno 34 persone disperse. Le tempeste Linfa e Nangka hanno investito la regione nelle prime due settimane di Ottobre ed hanno portato precipitazioni sei volte superiori alla media, allagando 136.000 case e costringendo 90.000 persone a sgomberare interi paesi. Polizia e soldati hanno utilizzato canoe e barche nella città di Ha Tinh per raggiungere ed evacuare chi si trovava nelle zone più allagate; solo in questa città, sarebbero più di 20.700 persone.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiano né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati