sabato 2 Luglio 2022

Usa: il poliziotto che ha ucciso George Floyd è già stato rilasciato

È stato scarcerato su cauzione Darek Chauvin, il poliziotto che ha soffocato George Floyd il 25 maggio scorso. L’ex agente ha pagato un milione di dollari con il supporto economico della Affordable Bail Bonds, società statunitense che si occupa del finanziamento delle cauzioni ed ora sta aspettando il processo fissato a marzo.
Dopo l’omicidio di Floyd, Chauvin è stato l’ultimo dei 4 poliziotti ad essere arrestato; accusato di omicidio colposo e omicidio di terzo grado, deve affrontare accuse più pesanti rispetto agli altri.
Alexander Keung, Thomas Lane e Tou Thao, nel frattempo, hanno fatto richiesta per un trasferimento del processo, nella speranza di essere giudicati da una giuria più imparziale e Darek Chauvin potrebbe giocarsi la stessa mossa.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI