martedì 16 Agosto 2022

Caso Breonna Taylor: proteste dopo la sentenza, feriti due poliziotti

Mercoledì 23 si è decisa la sentenza di Breonna Taylor (26 anni, uccisa da tre agenti che le hanno perquisito casa); subito i manifestanti sono scesi per le strade e hanno marciato per ore.
Due agenti di polizia sono stati feriti con una pistola a Louisville, Kentucky durante le proteste. La giuria ha deciso che nessuno dei tre ufficiali bianchi coinvolti sarebbe stato accusato direttamente per la sua morte. Tuttavia, uno di loro è stato imputato di aver messo in pericolo i vicini di Taylor. In questi mesi di attesa la sua morte è diventata un simbolo contro l’ingiustizia razziale.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI