martedì 25 Giugno 2024

hai cercato:

benessere animale

se non sei soddisfatto del risultato prova con un altro termine.

Risultati della ricerca:

Benessere animale: un nuovo report certifica la sofferenza dei polli Lidl

Il 90% dei petti di pollo venduti sugli scaffali dei supermercati Lidl è affetto da white striping, malattia indice dello scarso benessere degli animali,...

Benessere animale: perché in tutta Europa si sta protestando contro la Lidl

In ben sette Paesi europei, dal 30 ottobre al 5 novembre, ha avuto luogo una settimana di azioni di protesta contro la nota catena di...

L’Islanda sospende la caccia alle balene perché incompatibile con il benessere animale

Il Governo islandese ha dichiarato pubblicamente la sospensione della caccia alle balene in quanto incompatibile con il benessere animale e la tutela della biodiversità....

Benessere animale: in Svizzera il primo referendum per vietare gli allevamenti intensivi

La tutela della dignità degli animali da reddito quali bovini, polli o suini deve essere sancita dalla Costituzione e l’allevamento intensivo deve essere vietato,...

Benessere animale: ripensare la macellazione rituale senza stordimento

Le istituzioni italiane devono rivedere le norme che al momento consentono la macellazione degli animali senza stordimento per finalità religiose: è quanto richiede l'associazione...

Benessere animale: la Campania rimuoverà le gabbie dagli allevamenti

La Campania ha deciso di schierarsi in maniera netta contro la sofferenza degli animali di allevamento: il Consiglio regionale, infatti, ha approvato all'unanimità una...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e dove le scrofe vivono in...

La Francia verso una legge storica e completa sul benessere animale

Una svolta storica per il benessere animale arriva dalla Francia, dove il 21 ottobre l'Assemblea nazionale e il Senato hanno licenziato un testo di...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI